INCIDENTE IN PORTO A GENOVA. USB LIGURIA: CHIEDIAMO INTERVENTI IMMEDIATI

Genova -

 

COMUNICATO STAMPA

 

USB Liguria manifesta massima preoccupazione per il nuovo incidente che ha coinvolto un automezzo, per fortuna senza gravi conseguenze, intorno le ore 20 di ieri 28 dicembre 2018, al terminal portuale SECH di Genova.

 

Il Sindacato Unitario Sindacale di Base USB, ancora una volta ha denunciato la mancanza della cultura delle sicurezza e della necessità di provvedimenti seri, immediati e cogenti per tutelare la sicurezza dei Lavoratori nell'area portuale di Genova.

 

Malgrado proposte specifiche come :

− dotare i Lavoratori dei propri Rappresentanti dei Lavoratori alla Sicurezza ( RLS) in area portuale quale elemento di SPECIFICITA’ dei rischi che insistono sul trasporto merci su gomma,

− dire basta alla gestione dei rischi governata da altri e cioè esclusivamente dai terminalisti,

− dire basta a disposizioni che costringono gli Autisti dei mezzi pesanti chiusi in gabina in stretta prossimita' di pile di containers,

− attuare procedure di sicurezza attiva come quelle che si deve superare un test di competenza in materia di sicurezza se no non si accede le aree portuali .

 

Chiediamo NON PASSERELLE ma provvedimenti immediati, richiamare alle proprie responsabilità i datori di lavoro e cioè i Terminalisti che sono responsabili della sicurezza dei propri Lavoratori e di quelli delle altre società come gli autotrasportatori che operano nei terminal.

 

USB LIGURIA

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni