AEROPORTO DI GENOVA - CGIL CISL UIL CANCELLANO LA RSU

Genova -

AEROPORTO DI GENOVA:

CGIL CISL E UIL REGALANO ALL'AZIENDA

LA CANCELLAZIONE DELLA RSU

 

Usb aveva dato disponibilità a confrontarsi in assemblea sulla situazione aeroportuale e sulle iniziative da assumere nel confronto con l'azienda.

 

La risposta delle segreterie di CGIL CISL e UIL è stata una assemblea semiclandestina (nessun volantino di indizione , nessun ordine del giorno, solo una richiesta all'azienda di uso della sala mensa !!!!!) con cui si è tentato di raggiungere lo scopo tenacemente perseguito da alcune settimane a questa parte:

 

Blindare la rappresentanza di CGIL CISL UIL

Tentare di escludere USB

Riportare le trattative con Aeroporto in mani amiche e piu' attente alle esigenze di un azienda che in questa vicenda ha agito in modo ambiguo ed opaco

 

Per fare questo CGIL CISL e UIL non hanno esitato a cancellare una RSU ventennale, ignorando il recente voto di oltre 150 lavoratori . L'ennesima riprova di come considerano la democrazia nei luoghi di lavoro: un optional che serve finchè non intralcia la loro pretesa di monopolizzare la rappresentanza dei lavoratori.

 

Si conferma quindi ciò che abbiamo denunciato a proposito di quanto accaduto negli ultimi mesi in Aeroporto. Il vero problema non era la difesa dei lavoratori ma eliminare ogni voce discordante.

 

A conferma della urgenza che avevano CGIL CISL e UIL , a pochi minuti dalla fine di questa assemblea clandestina , dai cassetti delle segreterie escono già le nomine delle RSA (probabilmente pronte da molto tempo).

 

USB ritiene assolutamente inaccettabile che si sia votata la liquidazione della RSU con queste modalità e soprattutto senza che fosse indicato chiaramente ai lavoratori che si procedeva a una scelta così delicata .

 

USB chiede pertanto una discussione ed una consultazione vera che dia effettivamente voce ai lavoratori su una questione così importante.

 

In ogni caso, quale che sia la forma di rappresentanza che i lavoratori decideranno, non si illudano CGIL CISL UIL e l'azienda di aver messo a tacere USB .

 

USB si batterà con ogni mezzo per difendere il diritto dei lavoratori di scegliere democraticamente i loro rappresentanti e partecipare al tavolo delle trattative. Oggi più che mai, visto che le manovre cui purtroppo abbiamo assistito non lasciano presagire nulla di buono per i lavoratori di Aeroporto di Genova

 

Genova, 9/4/2019 Usb Lavoro Privato

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni